Pubblicato il

CDMI lettera del 27 marzo

Messaggio scritto da Aldo Torello il 27 marzo 2021 alle ore 15:09

Care/i MeglioInsieme,

prima di passare agli appuntamenti dei prossimi giorni, vorrei darvi una breve informazione sui principali argomenti che martedì scorso (23 marzo) abbiamo discusso durante la  riunione del Consiglio Direttivo. Sono temi che toccano la vita della nostra Compagnia e che, in estrema sintesi, riguardano:

– la revisione organica dello Statuto per adeguarlo alla normativa del Terzo settore e continuare, quindi, ad essere iscritti presso il registro regionale (ora) e quello nazionale (in seguito) come Associazione di Promozione Sociale (aps). Gli aggiornamenti sono essenzialmente di natura tecnica e non hanno impatti significativi sulla vita ordinaria della Associazione. Quando saranno completati e avremo il parere favorevole dei consulenti del Centro Servizi per il Volontariato di Torino, convocheremo una Assemblea Straordinaria per sottoporre il rinnovato articolato statutario alla vostra approvazione;

 – la sostituzione della banca di appoggio, aprendo un nuovo conto corrente intestato alla Compagnia. Vi faremo sapere tempestivamente la data da cui sarà operativo il nuovo rapporto bancario (a causa del Covid, come immaginerete, alcune operazioni bancarie sono rallentate). Il vecchio conto corrente rimarrà comunque disponibile “in parallelo” per un congruo periodo di tempo;

– l’avvio in via sperimentale dell’utilizzo di “Satispay” per i pagamenti di piccole somme (ad esempio i “3,00 euro”/tagliandini, ma non solo) da effettuare alla Compagnia o ai coordinatori dei gruppi o ai capigita  quando si riprenderanno le attività in presenza. Satispay è un mezzo di pagamento elettronico di facile utilizzo, molto snello e poco costoso, studiato specificamente per le transazioni di modesto importo. Ci vorrà ancora un po’ di tempo per superare alcuni problemi tecnici e, in ogni caso, non preoccupatevi  perché manterremo disponibili i tradizionali canali di pagamento. Vi terremo informati.

Ricordo con l’occasione che di solito le riunioni del nostro Consiglio Direttivo (compresa quella tenutasi il 23 marzo) sono aperte a tutti i soci, nel senso che chi di voi è interessato è benvenuto e può assistere ai lavori.

*  *  *

Passo ora al riepilogo dei prossimi appuntamenti:

– martedì 30 marzo nell’ambito degli incontri del martedìRiccardo Gaviani, Ana Baldassarre e Maurizio Giordano (per gli amici: R.A.M.!) presenteranno l’ideale prosecuzione dell’affascinante racconto, in parte anche autobiografico, dello sviluppo dell’informatica. Mentre nel precedente intervento lo sguardo era rivolto al passato, il racconto di martedì prossimo verterà sul presente e sul futuro ed avrà come titolo:  “La favola dell’informatica diventa realtà e getta uno sguardo sul futuro”. L’approccio al tema sarà come sempre leggero, di tipo narrativo e non tecnico;

– venerdì 2 aprile, nell’orario 16:30 – 18:00 (attenzione, l’orario è anticipato rispetto al solito), sarà aperto il Salotto dei MeglioInsieme, a cura di Anna Cipriani e Pietro Paolo Ricuperati. Il programma dell’incontro sarà comunicato con appositi messaggi e-mail e whatsapp;

– martedì 6 aprile, alle 10:00, nell’ambito degli incontri del martedì, ci troveremo su Zoom per seguire Gian Piero Minuto nel racconto, interessante e spesso curioso, di  Torinesi insigni, ma poco noti. Sarà la volta di nuovi personaggi della galleria di ritratti, presentati con commenti e fotografie nell’intrigante “format” a cui ci ha abituati Gian Piero.

 

Anticipo anche che il 13 aprile, sempre nell’ambito degli Incontri del martedì, Gian Piero Minuto e Renza Calliano ci parleranno di “Torino … la dolce”. La relazione riguarderà, come lascia trasparire il titolo, le vicende dell’industria dolciaria all’ombra della Mole, ma non vi svelo, sarà una sorpresa, le ragioni dell’intervento di Renza.

Gli incontri del gruppo Cerchiamo Insieme sono sospesi e riprenderanno il 15 aprile.

I riferimenti per i collegamenti Zoom saranno di volta in volta tempestivamente comunicati via e-mail e whatsapp a tutti i soci.

 

 

*  *  *

 

Questa è l’ultima lettera settimanale che viene inviata ai soci 2020 che non hanno rinnovato l’iscrizione alla CdMI per l’anno 2021. Dispiace che non abbiano ritenuto opportuno rinnovare l’iscrizione, ma se cambiano idea la nostra Segreteria è a loro disposizione. Potranno comunque rimanere informati sulle nostre attività attraverso il sito web, che è costantemente aggiornato.

*  *  *

A marzo di un anno fa, Riccardo Gaviani scriveva nella sua newsletter “Cari soci, passerà anche questa bufera e potremo ritrovarci come prima. Tanta pazienza e poco panico, auguri a tutti.” A distanza di un anno, ma con il traguardo molto più vicino, faccio mio il messaggio di fiducia di Riccardo.

Un grande, grandissimo augurio di una felice e serena Pasqua a tutti voi e a tutte le vostre famiglie!

Aldo