Pubblicato il

INSIEME…CE LA FAREMO!

Giovedì 21 maggio 2020, ore 9:00 Ascolto alla radio la rubrica PAGINA TRE. Mi colpisce un articolo de Il Foglio che viene citato. Il titolo:”La pandemia rischia di diventare la versione moderna della religione universale. Siamo al cospetto di un messianismo secolarizzato”. L’autore è Kurt Appel, un professore di teologia cattolica e di filosofia della religione all’Università di Vienna. Merita di essere letto, perché tratta il rapporto con la pandemia da corona-virus alla stregua di un fenomeno religioso. Dunque lo riporto nella nostra rubrica.

2020.05.21-_LA PANDEMIA DA COVID-19 COME NUOVA RELIGIONE UNIVERSALE_ (Appel K.).pdf